PREAMBOLO NARRATO
- "L'inverno è arrivato" sussurrò il vecchio al bambino. "Ma nonno, ora come faremo? Tu ne hai già passato uno, come hai fatto a sopravvivere?" - chiese il piccolo. "Devi sapere mio caro Mael, ci sono magie in questo mondo... Che possono rendere la vita di un povero essere umano, meravigliosa, quanto orrenda", "nonno, però così mi spaventi!" - disse il piccolo Mael con una lacrima sul viso. (Parte il coro Troll "una lacrima sul visoooo vuole dire tante coseeee"). "Ahhhh (sospirato) mio indifeso nipotino, non devi avere paura di me, ma delle persone come quelle che nella mia vita lunga ho incontrato, loschi ceffi, maghi che si divertivano a controllare il sangue nei corpi di poveri malcapitati ed infine i più letali, i Guardiani del Tempo..." - suspence - "I Guardiani del Tempo?!" - curioso - "Si piccolo mio, gli stessi che 8 anni fa intrappolarono i tuoi genitori nel Tunnel del Continuum" ... Cala il sipario ... Dissolvenza epica a nero.........

Time troubles